Castelsardo

Castelsardo (9)

Pacchetti Vacanze di Pasqua in Sardegna a Castelsardo e Isola Asinari in Hotel & Agriturismo

Pacchetto Pasqua 2022 a Castelsardo e Isola Asinara in Hotel 3 Stelle. Pacchetto Vacanza di 2 Giorni 1 Notte dal 16 al 18 Aprile 2022 in Pensione Completa incluso Bevande ai pasti (1/2 lt. acqua + ¼ lt. vino) 


Pacchetto Pasqua 2022 a Castelsardo
Nord Sardegna

Categoria

Pasqua 2022 in Sardegna

Offerta

Offerta Pasqua a Castelsardo & Isola Asinara

Pacchetto Pasqua

Hotel Soggiorno 

Destinazione

Castelsardo 

Durata Pacchetto

3 giorni / 2 Notti 

Data Pacchetto

Dal 16 al 18 Aprile 2022

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa 

Prezzo Finito

 21

 

  PRANZO di PASQUA

(17 aprile 2022)

Salumi e Formaggi

Gnocchetti alla sarda

Cinghiale in umido

Patate al forno

Frutta di stagione

Colomba

Acqua

 

VISITA ISOLA ASINARA

Visita guidata in trenino tra i punti panoramici e più suggestivi dell’Isola all’insegna della natura e del relax.

Il nostro viaggio inizia alle ore 10,00 (con una breve e comoda attraversata da Stintino (circa 20 minuti), a bordo del traghetto.

Sbarcati sull’Isola ci accomodiamo in un accogliente trenino turistico che ci accompagnerà tutta la giornata per ammirare le bellezze naturali dell’isola, accompagnati dalle guide esclusive del parco. 

In nostro viaggio termina con il rientro a Stintino alle ore 17,30 circa.

Pasqua & Pasquetta Principali solennità del cristianesimo
La Pasqua è la festività cristiana che celebra la Resurrezione di Cristo, avvenuta nel terzo giorno dopo la sua crocifissione al Calvario, così com’è descritto nel Nuovo Testamento. Il suo tema principale è l’annuncio che Gesù, morto e crocefisso, è risorto; un evento grandissimo che mette in risalto il significato del suo divino nome “Gesù”, “Dio salva”. La Domenica di Pasqua è una festività mobile. La sua data non è fissa sul calendario civile. Il primo Concilio di Nicea (325 d.C.) stabilì che la Pasqua sarebbe stata celebrata nella 1° domenica dopo il plenilunio seguente l’equinozio di primavera (21 marzo) per cui la data della Pasqua è sempre compresa tra il 22 marzo e il 25 aprile. La Pasqua, come noto, è preceduta dalla Quaresima, un periodo di 40 giorni di preghiera, digiuno e penitenza che inizia il Mercoledì delle Ceneri e termina il Giovedì Santo, giorno in cui Gesù celebrò l’Ultima Cena con i suoi Apostoli. La parola “Pasqua” deriva dal termine ebraico “Pesach”, “passare oltre”.


Pasquetta o Lunedì dell’Angelo
Ha questo nome il lunedì che segue la Pasqua. In questo giorno si ricorda l’angelo che apparve alle donne arrivate al sepolcro, ormai vuoto, di Cristo. È questo angelo che annuncia la risurrezione e dice alle donne di avvertire gli Apostoli.
È un diminutivo di Pasqua entrato nell’uso popolare per indicare la giornata festiva, anche se non di precetto, che segue la Pasqua. Anche la tradizione della gita fuori porta potrebbe venire dal Vangelo. Luca (24, 30-31) racconta una delle prime apparizioni di Gesù risorto: si mostrò ai discepoli in viaggio a Emmaus, poco fuori Gerusalemme.


Descrizione Hotel 3 Stelle a Castelsardo

L'Hotel si trova sul lungomare di Castelsardo, con una suggestiva vista sul Golfo dell'Asinara ed a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più' conosciute e meglio attrezzate della Sardegna.
La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un'architettura a terrazze disposte su più livelli collegate tra loro tramite scalinate. Si compone di una zona residenziale dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e dalla zona a mare con piscina, ristorante e spazi dedicati all'animazione e al miniclub.
Direttamente sul mare, collegato con delle scalette che arrivano in una tipica scogliera piatta, esclusiva per il bagno e ideale per prendere il sole. A circa 300 mt dalla cala libera di sabbia e ghiaietta denominata "Lu Poltu di La Rena", raggiungibile a piedi; a circa 1 km si trova un’ampia spiaggia libera di sabbia, collegata con servizio navetta.Località Isola Asinara - Italia


Castelsardo
Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli.
Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo.
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.


L'Isola Asinara
Situata nel territorio del Comune di Porto Torres in provincia di Sassari, l'Asinara è una delle isole più suggestive del Mediterraneo perché ha mantenuto inalterato il proprio fascino naturalistico. E' stata a lungo sede di una colonia penale: questo ha fatto sì che i visitatori fossero, nel tempo, numericamente limitati, preservando quindi l'ambiente naturale. Dal 1997 è diventata Parco Nazionale e meta consueta di piccole crociere lungo la costa. Chiamata dai Romani Aenaria Insula (Isola di Enea) e Herculis Insula (Isola di Ercole), presenta oggi un toponimo dalle origini incerte. Asinara potrebbe derivare dal nome dell'asinello sardo - che qui si presenta albino e con gli occhi molto chiari. Un'altra ipotesi è riferita al termine latino "sinuaria" che alluderebbe a una costa modellata da dolci insenature. Il lato orientale dell'isola è ricco di spiagge e calette, come quelle di granito rosa, Cala Scombro e Sant'Andrea. Il versante occidentale è invece caratterizzato da alti costoni che precipitano sul mare: fra questi Punta dello Scorno, segnalata da un faro. Al panorama variegato si unisce la presenza di un bosco di lecci, in località Vallombrosa, che arricchisce la tipica vegetazione della macchia mediterranea: vegetazione che presenta specie rare come la Evax rotundata e la Nananthea perpusilla.
Dal 1997 è diventata  Parco Nazionale  per preservare i suoi tesori naturali: le distese di granito rosa, le spiagge incontaminate, la macchia mediterranea e i numerosi animali che vivono allo stato selvatico. Simbolo dell’isola è il caratteristico Asino Albino, caratterizzato da un bianco mantello e dal color celeste rosato degli occhi. Fra gli animali selvatici è possibile vedere branchi di cavalli, mufloni e varie specie di uccelli.


Come Arrivare a Castelsardo
Da Olbia, Arrivati a Olbia in aereo o in nave si può scegliere fra un tragitto costiero e uno nell’entroterra. Quello costiero è sicuramente più lungo, attraverso la Strada Statale 125 in direzione Palau-Arzachena. Una volta arrivati a Palau, si prosegue sulla litoranea in direzione Santa Teresa di Gallura continuando per Castelsardo. Il percorso che porta nell’entroterra è più breve ma più complesso. Si prende la Strada Statale 127 per Tempio Pausania, da lì verso Aggius e la Valle della Luna, poi per Viddalba e Castelsardo.
Da Porto Torres, Arrivati a Porto Torres con la nave, bisogna semplicemente prendere la Strada Statale 200 e una volta passata la spiaggia di Lu Bagnu si vede spuntare Castelsardo come un bellissimo colpo d’occhio improvviso. Porto Torres collega la zona nord occidentale della Sardegna con i porti italiani di Genova; quelli francesi di Bonifacio, Marsiglia e Tolone.
Da Sassari, percorrendo la Strada Statale 131 si arriva a Porto Torres. Un attrezzato porticciolo permette un agevole approdo via mare.
Da Alghero, Con la Strada Statale 291 si arriva a Sassari e si prosegue poi per Porto Torres. L'aeroporto internazionale di Alghero collega la Sardegna con tutte le principali capitali europee.
Da Cagliari Arrivati a Cagliari bisogna prendere la Strada Statale 131 che arriva a Sassari.
In treno Non è presente una stazione ferroviaria. La Stazione ferroviaria più vicina è Palau gestita dalle Ferrovie della Sardegna.
In pulmann Ci sono autolinee che partono da Olbia, da Golfo Aranci per Porto Torres e passano per Castelsardo.

 

 

Categoria

Pasqua 2016 in Sardegna

Offerta

Offerta Pasqua e Pasquetta a Castelsardo

Pacchetto Pasqua

Soggiorno Hotel

Destinazione

Castelsardo

Durata Pacchetto

3 Giorni / 2 Notti

Data Pacchetto

Dal 26 al 28 Marzo 2016

Servizi

Bevande Incluse

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa

Prezzo Finito

127 €

 

Offerte Vacanza di Primavera in Sardegna Ponte 1° Maggio 2015 al Nord Sardegna a Castelsardo di 3 Giorni 2 Notti dal 1° al 3 Maggio 2015 in Hotel 3 Stelle in pensione completa a 89 € a persona in Camera doppia

 

Descrizione Hotel 3*** a Castelsardo
L'Hotel si trova sul lungomare di Castelsardo, con una suggestiva vista sul Golfo dell'Asinara ed a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più' conosciute e meglio attrezzate della Sardegna.
La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un'architettura a terrazze disposte su più livelli collegate tra loro tramite scalinate. Si compone di una zona residenziale dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e dalla zona a mare con piscina, ristorante e spazi dedicati all'animazione e al miniclub.
Direttamente sul mare, collegato con delle scalette che arrivano in una tipica scogliera piatta, esclusiva per il bagno e ideale per prendere il sole. A circa 300 mt dalla cala libera di sabbia e ghiaietta denominata "Lu Poltu di La Rena", raggiungibile a piedi; a circa 1 km si trova un’ampia spiaggia libera di sabbia, collegata con servizio navetta.Località
Isola Asinara - Italia

Castelsardo Borgo Medievale

Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli. Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo. 
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.

 

Offerta Vacanza Pasquale in Sardegna a Castelsardo & Isola Asinara Soggiorno di 3 Giorni 2 Notti dal 20 al 22 Aprile 2019 in Hotel 3 Stelle trattamento di Pensione Completa Visita Isola Asinara in Trenino a 189 € a persona in Camera doppia


Pacchetto Isola Asinara:


Pasqua e Pasquetta a Castelsardo 3 Giorni / 2 Notti in Pensione Completa incluso Bevande con Escursione Guidata all'Isola Asinara a 189 € a persona

Pacchetto Pasqua 2019 a Castelsardo

Categoria

Pasqua 2019 in Sardegna

Offerta

Offerta Pasqua a Castelsardo e Isola Asinara

Pacchetto Pasqua

Soggiorno Hotel Escursione

Destinazione

Castelsardo Nord Sardegna

Durata Pacchetto

3 Giorni / 2 Notti

Data Pacchetto

Dal 20 al 22 Aprile 2019

Servizi

Escursione Guidata Isola Asinara / Visita in Trenino

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa Bevande Incluse

Prezzo Finito

189 €

 

 

Pasqua & Pasquetta Principali solennità del cristianesimo
La Pasqua è la festività cristiana che celebra la Resurrezione di Cristo, avvenuta nel terzo giorno dopo la sua crocifissione al Calvario, così com’è descritto nel Nuovo Testamento. Il suo tema principale è l’annuncio che Gesù, morto e crocefisso, è risorto; un evento grandissimo che mette in risalto il significato del suo divino nome “Gesù”, “Dio salva”. La Domenica di Pasqua è una festività mobile. La sua data non è fissa sul calendario civile. Il primo Concilio di Nicea (325 d.C.) stabilì che la Pasqua sarebbe stata celebrata nella 1° domenica dopo il plenilunio seguente l’equinozio di primavera (21 marzo) per cui la data della Pasqua è sempre compresa tra il 22 marzo e il 25 aprile. La Pasqua, come noto, è preceduta dalla Quaresima, un periodo di 40 giorni di preghiera, digiuno e penitenza che inizia il Mercoledì delle Ceneri e termina il Giovedì Santo, giorno in cui Gesù celebrò l’Ultima Cena con i suoi Apostoli. La parola “Pasqua” deriva dal termine ebraico “Pesach”, “passare oltre”.

Pasquetta o Lunedì dell’Angelo
Ha questo nome il lunedì che segue la Pasqua. In questo giorno si ricorda l’angelo che apparve alle donne arrivate al sepolcro, ormai vuoto, di Cristo. È questo angelo che annuncia la risurrezione e dice alle donne di avvertire gli Apostoli.
È un diminutivo di Pasqua entrato nell’uso popolare per indicare la giornata festiva, anche se non di precetto, che segue la Pasqua. Anche la tradizione della gita fuori porta potrebbe venire dal Vangelo. Luca (24, 30-31) racconta una delle prime apparizioni di Gesù risorto: si mostrò ai discepoli in viaggio a Emmaus, poco fuori Gerusalemme.

Descrizione Hotel 3 Stelle a Castelsardo
L'Hotel si trova sul lungomare di Castelsardo, con una suggestiva vista sul Golfo dell'Asinara ed a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più' conosciute e meglio attrezzate della Sardegna.
La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un'architettura a terrazze disposte su più livelli collegate tra loro tramite scalinate. Si compone di una zona residenziale dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e dalla zona a mare con piscina, ristorante e spazi dedicati all'animazione e al miniclub.
Direttamente sul mare, collegato con delle scalette che arrivano in una tipica scogliera piatta, esclusiva per il bagno e ideale per prendere il sole. A circa 300 mt dalla cala libera di sabbia e ghiaietta denominata "Lu Poltu di La Rena", raggiungibile a piedi; a circa 1 km si trova un’ampia spiaggia libera di sabbia, collegata con servizio navetta.Località
Isola Asinara - Italia

Castelsardo
Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli.
Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo.
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.

L'Isola Asinara
Situata nel territorio del Comune di Porto Torres in provincia di Sassari, l'Asinara è una delle isole più suggestive del Mediterraneo perché ha mantenuto inalterato il proprio fascino naturalistico. E' stata a lungo sede di una colonia penale: questo ha fatto sì che i visitatori fossero, nel tempo, numericamente limitati, preservando quindi l'ambiente naturale. Dal 1997 è diventata Parco Nazionale e meta consueta di piccole crociere lungo la costa. Chiamata dai Romani Aenaria Insula (Isola di Enea) e Herculis Insula (Isola di Ercole), presenta oggi un toponimo dalle origini incerte. Asinara potrebbe derivare dal nome dell'asinello sardo - che qui si presenta albino e con gli occhi molto chiari. Un'altra ipotesi è riferita al termine latino "sinuaria" che alluderebbe a una costa modellata da dolci insenature. Il lato orientale dell'isola è ricco di spiagge e calette, come quelle di granito rosa, Cala Scombro e Sant'Andrea. Il versante occidentale è invece caratterizzato da alti costoni che precipitano sul mare: fra questi Punta dello Scorno, segnalata da un faro. Al panorama variegato si unisce la presenza di un bosco di lecci, in località Vallombrosa, che arricchisce la tipica vegetazione della macchia mediterranea: vegetazione che presenta specie rare come la Evax rotundata e la Nananthea perpusilla.
Dal 1997 è diventata  Parco Nazionale  per preservare i suoi tesori naturali: le distese di granito rosa, le spiagge incontaminate, la macchia mediterranea e i numerosi animali che vivono allo stato selvatico. Simbolo dell’isola è il caratteristico Asino Albino, caratterizzato da un bianco mantello e dal color celeste rosato degli occhi. Fra gli animali selvatici è possibile vedere branchi di cavalli, mufloni e varie specie di uccelli.

Come Arrivare a Castelsardo
Da Olbia, Arrivati a Olbia in aereo o in nave si può scegliere fra un tragitto costiero e uno nell’entroterra. Quello costiero è sicuramente più lungo, attraverso la Strada Statale 125 in direzione Palau-Arzachena. Una volta arrivati a Palau, si prosegue sulla litoranea in direzione Santa Teresa di Gallura continuando per Castelsardo. Il percorso che porta nell’entroterra è più breve ma più complesso. Si prende la Strada Statale 127 per Tempio Pausania, da lì verso Aggius e la Valle della Luna, poi per Viddalba e Castelsardo.
Da Porto Torres, Arrivati a Porto Torres con la nave, bisogna semplicemente prendere la Strada Statale 200 e una volta passata la spiaggia di Lu Bagnu si vede spuntare Castelsardo come un bellissimo colpo d’occhio improvviso. Porto Torres collega la zona nord occidentale della Sardegna con i porti italiani di Genova; quelli francesi di Bonifacio, Marsiglia e Tolone.
Da Sassari, percorrendo la Strada Statale 131 si arriva a Porto Torres. Un attrezzato porticciolo permette un agevole approdo via mare.
Da Alghero, Con la Strada Statale 291 si arriva a Sassari e si prosegue poi per Porto Torres. L'aeroporto internazionale di Alghero collega la Sardegna con tutte le principali capitali europee.
Da Cagliari Arrivati a Cagliari bisogna prendere la Strada Statale 131 che arriva a Sassari.
In treno Non è presente una stazione ferroviaria. La Stazione ferroviaria più vicina è Palau gestita dalle Ferrovie della Sardegna.
In pulmann Ci sono autolinee che partono da Olbia, da Golfo Aranci per Porto Torres e passano per Castelsardo.

Offerte Vacanze Pasquali a Castelsardo in Hotel 4 Stelle con Centro Benessere SPA dal 4 al 6 Aprile 2015. Pacchetto Pasqua Pasquetta di 3 Giorni 2 Notti in Mezza Pensione incluso Pranzo di Pasqua con Possibilita di Godere del centro Benessere Massaggi Hammam
Pacchetto Pasqua 3 Giorni 2 Notti dalla Cena del 4 Aprile alla 1° Colazione del 6 Aprile 2015 a 170 € a persona in camera doppia
Pacchetto Pasqua con SPA 3 Giorni 2 Notti dalla Cena del 4 Aprile alla 1° Colazione del 6 Aprile 2015 a 219 € a persona incluso ingresso alla SPA che
comprende:
- Vasca idromassaggio (senza cloro, con sanificazione al Magnesio e Potassio)
- Percorso “Paradise” con 4 docce emozionali
- Percorso Kneipp (per il massaggio plantare e per la stimolazione della circolazione sanguigna delle gambe, donando una sensazione di armonioso equilibrio generale)
- Zona Relax con Chaise Longue
- Corner Tisaneria con tisane rilassanti e purificanti
- Sauna o biosauna finlandese con Cromoterapia (servizio con operatore nella zona relax)
- Uso Spogliatoio, asciugacapelli e armadietto
- Kit SPA: Accappatoio e telo spugna

Pacchetti Pasqua a Castelsardo

Pacchetto Pasqua 3 Giorni 2 Notti

Pacchetto Pasqua con SPA 3 Giorni 2 Notti

Offerta

Pasqua

Offerta

Pasqua

Durata

dal 4 al 6 Aprile 2015

Durata

dal 4 al 6 Aprile 2015

Struttura

Hotel 4 stelle

Struttura

Hotel 4 stelle

Trattamento

Mezza Pensione

Trattamento

Mezza Pensione

Prezzo

170 €

Prezzo

219 €


 

 


Descrizione dell'Hotel 4 stelle a Castelsardo
L’Hotel 4 stelle a Castesardo è il primo albergo sorto a Castelsardo e offre una struttura moderna e confortevole. Situato sul lungomare sotto le mura del Castello, dispone di camere insonorizzate e ben arredate dotate di ogni confort. Nella SPA Vi aspetta un’esclusiva oasi di benessere con trattamenti naturali, tanto relax e rigenerazione all’insegna della natura.
La spiaggia della “Marina”, a soli 10 metri (con arenile di sabbia), è accessibile anche tramite sottopassaggio diretto dall’albergo.
IL Ristorante Fofò citato nelle principali guide gastronomiche e parte integrante del complesso, ha scritto pagine tra le più importanti della gastronomia Isolana con la sua cucina marinara, le sue aragoste e gli altri piatti tipici della Sardegna.
Il Centro Benessere dell’Hotel di Castelsardo è dotato di Sauna finlandese con tecnica biosauna, musicoterapia e cielo stellato.
La Sauna finlandese ha importanti proprietà rilassanti e disintossicanti. La funzione della sauna finlandese è quella di generare un’importante traspirazione della pelle, e viene effettuata per migliorare le diffese immunitarie, il sistema cardiovascolare e diminuire lo stress. Con Cromoterapia, cielo stellato e aromaterapia. E’ una sorta di bagno di calore che produce un caldo secco con una temperatura di circa 90°C.
La funzione di questa sauna è quella di generare una buona traspirazione della pelle, migliorare il msistema cardiovascolare per diminuire lo stress, aumentare le difese immunitarie e per i suoi indiscutibili effetti su mente e corpo. Ha inoltre importanti proprietà disintossicanti, senza dimenticare i benefici estetici: migliora la pelle e ne ringiovanisce la condizione. Permette, attraverso la sudorazione, l’eliminazione delle tossine presenti nel nostro organismo. Possibilità di servizio con operatore per tempi e assistenza in zona relax. Hotel 4 Stelle a Castelsardo Sardegna. La tua oasi di benessere e relax.
SPA: La piscina, Sauna, Hamman, Doccia Emozionale, Percorso Kneipp, Vasca idromassaggio, Float room, Trattamenti viso e corpo, Massaggi
CASTELSARDO
Castelsardo è uno dei borghi più belli d’Italia, situato nel nord della Sardegna, adagiato su un promontorio a ridosso del mare; vallate e colline abbracciano la città, fondata dalla famiglia genovese dei Doria che la chiamarono Castelgenovese. Con la conquista da parte degli aragonesi, venne ribattezzata Castellaragonese, per poi diventare Castelsardo per volere dei Savoia con Carlo Emanuele III nel XVIII secolo.
L’arte dell’intreccio ha reso famosa Castelsardo nel mondo, con la produzione di cestini, corbule e canestri.
La cucina tipica è a base di pesce. Tipiche l’aragosta alla castellanese e all’aragonese e la zuppa di pesce fresco del Golfo dell’Asinara. Castelsardo, inoltre, vanta un’antica tradizione marinaresca e una importante marineria. Particolarmente suggestiva ed emozionante la Settimana Santa, con i Lunissanti che affonda le sue radici nel Medioevo.
Archeologia, arte, cultura, enogastronomia e mare sono gli ingredienti per la vacanza a Castelsardo.
Il Centro Benessere dell’Hotel di Castelsardo è dotato di Hamman.
Dalla tradizione orientale di fare bagni di vapore in ambienti caldi e umidi, per rilassarsi, curare i dolori reumatici, combattere le tensioni muscolari, favorire il sonno e il riposo, l’Amman dell’hotel Riviera. Con nebbia salina, cromoterapia, aromaterapia, musicoterapia e cielo stellato. (servizio con operatore nella zona relax) Produce caldo umido con una temperatura di 40°C. Attraverso il vapore caldo questo trattamento idroterapico porta numerosi benefici psicofisici ed è un utile strumento per la cura dello stress. Ha vari effetti positivi su corpo e mente, sensibile miglioramento della circolazione, tonificazione del corpo, pulizia della pelle, riduzione dello stress e riduzione della tensione muscolare. Possibilità di essere seguito dall’ operatore per tempi e assistenza con abbinamento alla zona relax. Dotato di nebulizzatore di acqua salina, cromoterapia con cielo stellato e aromaterapia. Doccia di reazione dotata di getto a cascata e lama d’acqua E’ una doccia di contrasto che deve creare una reazione sul corpo utilizzando acqua calda e fredda a temperature diverse Rappresenta il momento di reazione ideale dopo il calore. Il potere rigenerante della sauna e degli altri bagni caldi si abbina perfettamente agli effetti rinfrescanti di questa speciale doccia con acqua fredda.
La doccia è un modo semplice e naturale per rinfrescare il corpo, in più agisce come strumento ottimale per tonificare i tessuti, per donare alla pelle un giusto grado di idratazione e per fare riacquistare un tono vascolare equilibrato. Usata negli intervalli tra i due ingressi in sauna e bagno turco aiutando così il nostro corpo ad abbassare la temperatura corporea i benefici dell’acqua che uniti al calore e al riposo ottimizzano la sensazione di benessere
Al Centro Benessere dell’Hotel di Castelsardo (Sardegna) trovi anche il Percorso Kneipp, per il massaggio plantare e la stimolazione circolatoria di piedi e gambe.
Le tecniche sono quelle che il prete di campagna, Sebastian Kneipp, utilizzò per curarsi bagnandosi nelle acque del Danubbio; tecnica che apprese da un vecchio libro di cure mediche scritto da un curato di campagna che visse prima di lui.Il percorso alternato di acqua calda e fredda genera una stimolazione del sistema circolatorio e immunitario. L’acqua calda rilassa, quella fredda tonifica. I ciottoli contenuti in queste vasche stimolano le zone riflesse del piede e si sviluppa un contatto con il resto del corpo donando un benefico effetto di piacere sulla persona, nel contempo le diverse temperature dell’acqua stimolano la circolazione sanguigna.
Nella SPA dell’Hotel di Castelsardo, la vasca idromassaggio è dotato di sistema magnapool senza cloro, con sanificazione al Magnesio e Potassio, postazioni massaggianti e lama d’acqua.
Ha una temperatura di 30° l’ideale per un piacevole rilassamento ed allontanare ogni tensione, abbinata ai getti d’acqua inoltre stimola la circolazione con aumento di flusso del sangue e con la produzione di più sostanze nutritive che avranno un effetto stimolante sulle cellule e rigenerative sui tessuti.
La SPA dell’Hotel di Castelsardo è dotata di Float Room (Camera di Galleggiamento) per un completo relax con i benefici effetti del solfato di Magnesio sulla pelle.
Può essere definita come la riproduzione in piccola scala del Mar Morto all’interno di una stanza. Nella vasca sono contenuti 25 cm di acqua nella quale sono disciolti 400 Kg di Solfato di magnesio che permettono a qualsiasi corpo vi sia immerso di galleggiare senza nessuno sforzo donando una sensazione di benessere psico – fisico. Tale galleggiamento può essere paragonato all’assenza di gravità, alleviando quindi le tensioni e le contratture muscolari. Per 50 minuti (equiparati a 8 ore sonno) di completo relax con i benefici effetti del solfato di Magnesio sulla pelle
I MASSAGGI
Shirodara: Trattamento Ayurveda, significa oleazione della testa facendo scivolare dolcemente dell’olio di sesamo intiepidito partendo dal centro della fronte, stimolando così la ghiandola dell’ipofisi. Questo trattamento induce un completo rilassamento di mente e corpo aiutandoci a dissolvere l’accumulo dello stress.
Massaggio con le pietre calde: Dona una generale sensazione di benessere corpo – mente. I basalti che vengono utilizzati rilasciano calore durante il massaggio, aiutano a sciogliere le tensioni muscolari.
Massaggio Californiano: Massaggio anti stress che induce uno stato di calma interiore. Viene eseguito con movimenti fluidi ed avvolgenti che si estendono in tutto il corpo.
Massaggio Shanti: Questo massaggio racchiude un insieme di tecniche in un unico massaggio al fine di ripristinare uno stato di armonioso benessere di mente – corpo – spirito. Si esegue con pressioni molto lievi.
Massaggio Pindasweda: Questo massaggio è combinato all’utilizzo di sacchetti con all’interno erbe aromatiche che, una volta caldi, diffondono i propri benefici riducendo i gonfiori ed aiutando l’eliminazione delle tossine dai tessuti e rilassando il corpo con la combinazione calore – aroma. Lo scopo è quello di rilassare corpo e mente.
Massaggio con i Fiori di Bach: Questo massaggio ha un effetto riequilibrante sugli stati d’animo e su quelli energetici. Ha infatti una profonda azione rilassante e riarmonizzante alla quale si aggiunge l’effetto riequilibrante dei rimedi floreali.
Massaggio Quantico (massaggio Hindy): Massaggio che riequilibra le armonie energetiche e mette nuovamente in armonia i 7 chakra.
STANZA ZEN: Stanza circondata dalla natura mare-terra molto sobria con materasso a pavimento per massaggi su futon.
All’Hotel di Castelsardo, Spazi benessere per trattamenti viso e corpo.
Shirodara: Trattamento Ayurveda, significa oleazione della testa facendo scivolare dolcemente dell’olio di sesamo intiepidito partendo dal centro della fronte, stimolando così la ghiandola dell’ipofisi. Questo trattamento induce un completo rilassamento di mente e corpo aiutandoci a dissolvere l’accumulo dello stress.
Estetica di abbellimento con epilazione, manicure, pedicure, trucco.
Le nostre proposte trucco comprendono trucco da giorno da sera e da sposa con prodotti di alta qualità.
Manicure: Applicazione smalto color, smalti trattanti e smalto semipermanente con durata garantita fino a 15 giorni dalla prima applicazione con l’utilizzo di lampada a led che allieva dunque la durata della polimerizzazione.
Pedicure: con l’utilizzo di un prodotto che ammorbidisce gli ispessimenti cutanei, permette dunque di lavorare con il micromotore senza il rischio di asportare tessuto in eccesso.
Epilazione eseguita con cera liposolubile idrogenata è quindi priva di ogni tipo di impurità, permette una massima adesione al pelo e una scarsa adesione alla pelle, rendendo così l’asportazione meno traumatica per la cute.

Offerte Vacanza di Pasqua 2022 in Sardegna a Castelsardo in Hotel 3 stelle. Pacchetto di 3 Giorni 2 Notti o di 2 Giorni 1 Notte dal 16/04 al 18/04  o dal 16/04 al 17/04o dal 18/04 al 17/04 in Pensione Completa


1° Pacchetto a Castelsardo Pasqua  1 Notte in Pensione Completa con Bevande a 99 €
2° Pacchetto
a Castelsardo Pasqua & Pasquetta 2 Notti in Pensione Completa incluso Bevande a 149 €

 

PRANZO di PASQUA ( 17 aprile 2022)

Salumi e Formaggi

Gnocchetti alla sarda

Cinghiale in umido

Patate al forno

 Frutta di stagione

Colomba

Acqua

 

PRANZO di PASQUETTA ( 18 aprile 2022)

Insalata di mare

 Risotto di mare

Gamberoni in guazzetto

Insalata mista

Frutta di stagione

 Dessert

Acqua 

 

Hotel 3 stelle a Castelsardo
L'Hotel si trova sul lungomare di Castelsardo, con una suggestiva vista sul Golfo dell'Asinara ed a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più' conosciute e meglio attrezzate della Sardegna. La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un'architettura a terrazze disposte su più livelli collegate tra loro tramite scalinate. Si compone di una zona residenziale dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e dalla zona a mare con piscina, ristorante e spazi dedicati all'animazione e al miniclub.
Direttamente sul mare, collegato con delle scalette che arrivano in una tipica scogliera piatta, esclusiva per il bagno e ideale per prendere il sole. A circa 300 mt dalla cala libera di sabbia e ghiaietta denominata "Lu Poltu di La Rena", raggiungibile a piedi; a circa 1 km si trova un’ampia spiaggia libera di sabbia, collegata con servizio navetta.

Castelsardo
Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli.
Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo.
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.

 

 

 

Pacchetto Borgo Medievale

Pacchetto Isola Asinara

Categoria

Offerti di Pasqua 2016 in Sardegna

Offerti di Pasqua 2016 in Sardegna

Offerta

Pasqua 2016 a Castelsardo

Pasqua 2016 a Castelsardo

Pacchetto Pasqua

Soggiorno Hotel

Soggiorno Hotel Visite

Località

Castelsardo

Castelsardo

Durata

3 Giorni / 2 Notti

3 Giorni / 2 Notti

Data Pacchetto

Dal 26 al 28 Marzo 2016

Dal 26 al 28 Marzo 2016

Servizi in Loco

Bevande Incluse

Trasferimento in motonave Stintino/Isola Asinara A/R
Visite Guidate al Parco Nazionale dell’Isola Asinara In Trenino.
Pranzo al sacco del 28/03/2016

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa

Prezzo

127 €

189 €

Super Offerta Pasqua 2015 a Castelsardo in Hotel La Baia 3 stelle in pensione completa dal 5 al 6 Aprile 2015. Pacchetto Pasqua Pasquetta in pensione completa dalla Cena del 5 Aprile al Pranzo del 6 Aprile 2015 a 89 € a persona in camera doppia. Nessuna Quota d'Iscrizione e Gratis per Bambini 2 - 8 anni
1° Pacchetto Pasqua a Castelsardo 2 Giorni 1 Notte a 89 €
Pacchetto Pasqua a Castelsardo 3 Giorni 2 Notti a 125 €

 

Dettagli del Pacchetto Pasqua 2015 a Castelsardo 2 Giorni1 Notte

CATEGORIA

PASQUA IN SARDEGNA

OFFERTA

PASQUA A CASTELSARDO

DESTINAZIONE

CASTELSARDO

PREZZO

89 € A PERSONA

DATA

DAL 5 AL 6 APRILE 2015

DURATA

2 GIORNI / 1NOTTE

HOTEL

3 STELLE

TRATTAMENTO

PENSIONE COMPLETA

 Posizione dell Hotel La Baia Castelsardo
L'Hotel si trova sul lungomare di Castelsardo, con una suggestiva vista sul Golfo dell'Asinara ed a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più' conosciute e meglio attrezzate della Sardegna.
La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un'architettura a terrazze disposte su più livelli collegate tra loro tramite scalinate. Si compone di una zona residenziale dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e dalla zona a mare con piscina, ristorante e spazi dedicati all'animazione e al miniclub.
Direttamente sul mare, collegato con delle scalette che arrivano in una tipica scogliera piatta, esclusiva per il bagno e ideale per prendere il sole. A circa 300 mt dalla cala libera di sabbia e ghiaietta denominata "Lu Poltu di La Rena", raggiungibile a piedi; a circa 1 km si trova un’ampia spiaggia libera di sabbia, collegata con servizio navetta

Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli.
 Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo. 
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.

 MENU PRANZO DI PASQUA

MENU PRANZO DI PASQUETTA

- Offerte Pasqua 2016 a Castelsardo in Hotel 3 stelle Soggiorni di 3 Giorni / 2 Notti dal 26 al 28 Marzo 2016 da 127 €

Offerte Vacanza di Pasqua 2016 in Sardegna a Castelsardo in Hotel 3 stelle. Pacchetto 3 Giorni 2 Notti dal 26 al 28 Marzo 2016 in pensione completa dalla Cena del 26 Marzo al Pranzo del 28 Marzo con Bevande ai pasti (1/2 lt. acqua + ¼ lt. vino).

1° Pacchetto Pasqua a Castelsardo 3 Giorni 2 Notti in Pensione Completa con Bevande a 127 €
2° Pacchetto Pasqua a Castelsardo 3 Giorni 2 Notti in Pensione Completa incluso Bevande con Trasferimento in motonave Stintino/Isola Asinara andata e ritorno. Visita guidata del Parco nazionale Isola dell’Asinara in trenino. Pranzo al sacco del 28/03/2016 a 189 €

Pacchetti Pasqua 2016 a Castelsardo

 

Pacchetto Borgo Medievale

Pacchetto Isola Asinara

Categoria

Offerti di Pasqua 2016 in Sardegna

Offerti di Pasqua 2016 in Sardegna

Offerta

Pasqua 2016 a Castelsardo

Pasqua 2016 a Castelsardo

Pacchetto Pasqua

Soggiorno Hotel

Soggiorno Hotel Visita

Località

Castelsardo

Castelsardo

Durata

3 Giorni / 2 Notti

3 Giorni / 2 Notti

Data Pacchetto

Dal 26 al 28 Marzo 2016

Dal 26 al 28 Marzo 2016

Servizi in Loco

Bevande Incluse

Bevande Incluse
Visita Guidata al Parco Nazionale dell'Isola Asinara in Trenino

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa (Pranzo al sacco del 28/03/2016)

Prezzo Finito

127 €

189 €

Hotel 3 stelle a Castelsardo
L'Hotel si trova sul lungomare di Castelsardo, con una suggestiva vista sul Golfo dell'Asinara ed a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più' conosciute e meglio attrezzate della Sardegna. La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un'architettura a terrazze disposte su più livelli collegate tra loro tramite scalinate. Si compone di una zona residenziale dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e dalla zona a mare con piscina, ristorante e spazi dedicati all'animazione e al miniclub.
Direttamente sul mare, collegato con delle scalette che arrivano in una tipica scogliera piatta, esclusiva per il bagno e ideale per prendere il sole. A circa 300 mt dalla cala libera di sabbia e ghiaietta denominata "Lu Poltu di La Rena", raggiungibile a piedi; a circa 1 km si trova un’ampia spiaggia libera di sabbia, collegata con servizio navetta.
Castelsardo
Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli.
Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo.
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.
L'Isola Asinara
Situata nel territorio del Comune di Porto Torres in provincia di Sassari, l'Asinara è una delle isole più suggestive del Mediterraneo perché ha mantenuto inalterato il proprio fascino naturalistico. E' stata a lungo sede di una colonia penale: questo ha fatto sì che i visitatori fossero, nel tempo, numericamente limitati, preservando quindi l'ambiente naturale. Dal 1997 è diventata Parco Nazionale e meta consueta di piccole crociere lungo la costa. Chiamata dai Romani Aenaria Insula (Isola di Enea) e Herculis Insula (Isola di Ercole), presenta oggi un toponimo dalle origini incerte. Asinara potrebbe derivare dal nome dell'asinello sardo - che qui si presenta albino e con gli occhi molto chiari. Un'altra ipotesi è riferita al termine latino "sinuaria" che alluderebbe a una costa modellata da dolci insenature. Il lato orientale dell'isola è ricco di spiagge e calette, come quelle di granito rosa, Cala Scombro e Sant'Andrea. Il versante occidentale è invece caratterizzato da alti costoni che precipitano sul mare: fra questi Punta dello Scorno, segnalata da un faro. Al panorama variegato si unisce la presenza di un bosco di lecci, in località Vallombrosa, che arricchisce la tipica vegetazione della macchia mediterranea: vegetazione che presenta specie rare come la Evax rotundata e la Nananthea perpusilla.
Dal 1997 è diventata  Parco Nazionale  per preservare i suoi tesori naturali: le distese di granito rosa, le spiagge incontaminate, la macchia mediterranea e i numerosi animali che vivono allo stato selvatico. Simbolo dell’isola è il caratteristico Asino Albino, caratterizzato da un bianco mantello e dal color celeste rosato degli occhi. Fra gli animali selvatici è possibile vedere branchi di cavalli, mufloni e varie specie di uccelli.

Castelsardo è un borgo medievale situato nella Sardegna del Nord, sul Golfo dell’Asinara, conservato praticamente intatto grazie alla sua particolare posizione geografica, un promontorio a ridosso del mare, che lo ha preservato da attacchi e distruzioni nel corso dei secoli.
Fondata dalla famiglia genovese dei doria col nome di Castelgenovese, venne poi conquistata dagli aragonesi e ribattezzata Castellaragonese. L'odierno nome risale alla metà del XVIII secolo, quando sostituì quello spagnolo.
Castelsardo oggi è una cittadina turistica attrezzata, con un porto turistico e bellissime spiagge e calette ideali per gradevoli soggiorni estivi. Durante l’anno riti e tradizioni, come la famosa Festa di Lunissanti, scandiscono la vita di tutti i giorni, caratterizzata dal lavoro operoso di cestinaie, pescatori e agricoltori.

Pasqua a Castelsardo, dal 30 marzo al 1°aprile 2013, 3 giorni e due notti, pensione completa con bevande, a 99 € a persona!!

 

Dal 30 MARZO al 1° APRILE 2013

L'albergo sorge direttamente sul lungomare con una suggestiva vista sul Golfo dell’Asinara, a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese, località tra le più conosciute e meglio attrezzate della Sardegna. La spiaggia è direttamente sul mare, ad esso collegato con delle scalette che arrivano in una tipica caletta esclusiva per il bagno. A circa 300 mt cala libera di sabbia e ghiaia ad a circa 1 km ampia spiaggia di sabbia. A 4 km dall’hotel spiaggia libera di Lu Bagnu.
Maggiori dettagli in allegato!

Pasqua e Pasquetta 2012 a Castelsardo, dal 7 al 9 aprile, presso Hotel La Baia 3***, 3 giorni e 2 notti, pensione completa a soli 89€!!

POSIZIONE:
Sorge direttamente sul lungomare con una suggestiva vista sul Golfo dell’Asinara, a circa 900 mt dal caratteristico borgo storico del paese,
località tra le più conosciute e meglio attrezzate della Sardegna. CARATTERISTICHE: La residenza turistica alberghiera è stata concepita con un’architettura a terrazze disposte su più livelli, collegate tra loro tramite scalinate, con vista sulla baia di Castelsardo. Si compone di una “zona residenziale” dove sono ubicate le camere e gli appartamenti e della “zona mare” dove troviamo piscina, ristorante e spazi dedicati all’animazione.
SPIAGGIA: Direttamemente sul mare collegato con delle scalette che arrivano in una tipica caletta esclusiva per il bagno. A circa 300 mt cala libera di
sabbia e ghiaia ad a circa 1 km ampia spiaggia di sabbia. A 4 km dall’hotel spiaggia libera di Lu Bagnu.
CAMERE: Tutte ben arredate e con vista mare, dispongono di servizi privati con phone, aria condizionata, telefono, Tv color e frigo bar. Alcune con
balconcino attrezzato. Inoltre possibilità di camere 2+2 composte da camera matrimoniale e soggiorno con divano letto doppio o matrimoniale, servizi in
comune. Animali di piccola taglia, ammessi su richiesta a pagamento. SERVIZI: Reception, hall, bar in piscina, piscina attrezzata con ombrelloni e sdraio, palco animazione, spazio giochi per bambini, campo polivalente di calcetto/tennis, garage o posto auto scoperto. Nelle immediate vicinanze, nel centro di Castelsardo, numerosi servizi e attrezzature: bar, discoteca, locali, alimentari, market, farmacia. RISTORAZIONE: Recentemente ristrutturato, ristorante panoramico con aria condizionata.

Aio Sardegna
www.aiosardegna.it

Le migliori soluzioni per affittare una casa o trovare un albergo/B&B per le tue vacanze in Sardegna.

Capodanno in Sardegna
www.capodannoinsardegna.it

Le migliori offerte per un divertente e meraviglioso capodanno in Sardegna.

Aio Sardegna Vacanze
www.aiosardegna.com

Le migliori offerte e pacchetti vacanza per tutte le destinazioni piu' ambite e curiose del mondo.

I viaggi della fede
www.iviaggidellafede.it

La guida completa per organizzare il tuo viaggio religiosa o pellegrinaggio in tutto il mondo.