Pacchetti Pasqua 2022 Partenze dalla Sardegna

Pacchetti Pasqua 2022 Partenze dalla Sardegna (30)

Pacchetti Vacanze Tours Pasqua 2022 con Partenze dalla Sardegna

 

 

 

Pasqua 2022 in Corsica - Pacchetto di 5 giorni

dal 15 al 19 Aprile

a 890 €

con visite a Corte, Foresta Di Vizzavona, Piana e Le Calanche, Ajaccio 

 

1° GIORNO 15/04/2022: 

CAGLIARI – S. TERESA GALLURA – BONIFACIO – AJACCIO 

2° GIORNO 16/04/2022: 

AJACCIO – CARGESE – PIANA – PORTO 

3° GIORNO 17/04/2022: 

AJACCIO 

4° GIORNO 18/04/2022: 

AJACCIO - CORTE – VIZZAVONA – AJACCIO 

5° GIORNO 19/04/2022: 

AJACCIO - BONIFACIO – S. TERESA GALLURA – CAGLIARI 

 

 

Il Cammino 
di 
Santiago & Compostela

Durata: 8 Giorni / 7 Notti
Volo da: Volo diretto Da Cagliari per Madrid
Hotel: Hotel 4 stelle

Pacchetto: Volo - Transfer - Hotel - Visite Guidate - Tour
Visite: Madrid Burgos 
O’Cebreiro Santiago de Compostela
Servizi: Ingressi - Visite Guidate - 7 Cene 


 Prezzo: 940 € + 35 € Iscrizione + 95 € Tasse  a persona in camera doppia

Dettagli del programma di Santiago da Cagliari

1° Giorno: CAGLIARI / OLBIA - MADRID
Partenza individuale dall’aeroporto prescelto con volo diretto per Madrid. Trasferimento privato in hotel a Madrid. Incontro con la guida alle ore 20:30. Cena e pernottamento. (Agumar 4* o similare).


2° Giorno: MADRID - COVARRUBIAS - BURGOS
Prima colazione. Partenza per Covarrubias, per una breve passeggiata, immersi nella tradizionale architettura della Castiglia, tra viali porticati e case con struttura in legno. Proseguo per Burgos, nel pomeriggio visita guidata del borgo medievale e della sua spettacolare Cattedrale, forse il miglior edificio Gotico della Spagna. Cena e pernottamento in hotel. (Puerta de Burgos 4* o similare).


3° Giorno: BURGOS - FROMISTA - SHAGUN (*) - LEON
Prima colazione. Partenza per Fromista e visita di una delle più belle chiese romaniche previste in tour. Si prosegue fino a Sahagun, paese caratteristico della Castiglia che attraverseremo a piedi: un buon esempio di cittadina cresciuta grazie al passaggio dei pellegrini sul “Cammino” secolo dopo secolo. Proseguimento per Leon. Nel pomeriggio, visita guidata della città inclusa la Cattedrale Gotica, con le due alte torri ricoperte di bellissime sculture e le meravigliose vetrate colorate tipiche dello stile. Successivamente si visiterà San Isidoro (XII secolo), capolavoro del primo periodo romanico. Lungo il tour, si potranno ammirare altri luoghi di interesse, come la Casa Botines di Gaudi e l’Hostal San Marcos. Cena e pernottamento. (Eurostar Leon o Conde de Luna 4* o similare).


4° Giorno: LEON- ASTORGA- CASTRILLO POLVAZARES - CRUZ DE FERRO (*) -O’CEBREIRO-LUGO
Prima colazione. Partenza per Astorga, breve visita dall’esterno del Palazzo Vescovile, costruito da Gaudi geniale architetto modernista, e dell’adiacente Cattedrale (XI al XVII). Proseguo per Castrillo de Polvazares, piccolo villaggio che conserva bene la sua preziosa architettura popolare. Continuazione per Foncebadon, da dove ci sarà la possibilità di andare a piedi fino alla Cruz de Ferro (2,5 km, 45 minuti), dove, seguendo
l’antica tradizione dei pellegrini, potremo lanciare una piccola pietra portata dal nostro paese, sulla collina di sassi che si è formata nel tempo alla base della croce. Si continua in bus per Molinaseca. Tempo libero in
questo caratteristico paese per poi proseguire fino a O’Cebreiro, dove è ancora possibile vedere delle case di epoca celtica e pre-romaniche, dove gli animali e le persone dormivano insieme per riscaldarsi e dove si
trova un ospedale per i pellegrini che, durante il medioevo, fu rifugio dalla neve e dai lupi. Arrivo a Lugo, cena e pernottamento in hotel. (Grand Hotel Lugo 4* o similare)


5° Giorno: LUGO - PORTOMARIN (*) - MELIDE-BOENTE DE RIBA (*) - MONTE DO GOZO - SANTIAGO DE C.
Prima colazione. Tempo libero a Lugo, per una passeggiata per ammirare le mura Romane meglio conservate al mondo e dichiarate Patrimonio dell’Umanità. Partenza in bus sull’itinerario del Cammino, per raggiungere Portomarin, il cui attraversamento avverrà a piedi. Proseguimento in bus fino Melide per l’ora di  pranzo, dove non si può perdere l’opportunità di assaggiare il migliore ‘polpo alla gallega’, nei suoi bar e
nelle sue ‘meson’ (trattorie). Qui sarà possibile fare un’altra passeggiata di circa 75 minuti per uno dei più bei tratti del Cammino, sotto un bellissimo bosco fino a Boente de Riba, da dove si continuerà in bus fino
Monte do Gozo, la prima collina da dove si vede Santiago e le torri della Cattedrale. Arrivati a Santiago si attraverserà a piedi il meraviglioso centro fino alla piazza dell’Obradoiro. Per alcuni sarà il momento di
seguire le tradizione: andare al Portico della Gloria sotto la figura dell'Apostolo sedente, per chiedere tre desideri. Dietro la stessa colonna c'è la figura del maestro Matteo (il costruttore), alla quale si danno tre testate "affinché trasmetta la sua sapienza ed il talento”. Quindi si andrà nella cripta dove si trova il sepolcro di Santiago e, come da tradizione, daremo l'abbraccio al Santo. Cena e pernottamento. (Eurostar San Lazaro 4* o similare).


6° Giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA - FINISTERRE - SANTIAGO DE COMPOSTELA
Prima colazione. La città deve il suo nome all’Apostolo Santiago, del quale qui vennero rinvenuti i resti nel secolo IX. Questa scoperta porta rapidamente il luogo a divenire punto di pellegrinaggio da tutta Europa.
Tutta la città è cresciuta all'ombra della Cattedrale eretta nel luogo del ritrovamento. Al mattino presto visit guidata della città che terminerà alla porta della Cattedrale finendo verso le 11:30. Tempo libero per visita
interna facoltativa e, per chi lo desiderasse, per assistere alla “messa del pellegrino”. Possibilità di passeggiare tra le stradine del centro storico dove ogni angolo sarà una lieta sorpresa. Alle ore 14:00
partiremo per la tappa finale del pellegrinaggio medievale Finisterre, dove fino al XVI secolo si credeva che finisse la terra, per godere uno spettacolare paesaggio sul mare. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.


7° Giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA - AVILA - MADRID
Prima colazione, partenza in bus per Avila. Tempo libero per il pranzo e per una passeggiata per le sue splendide mura medievali perfettamente preservate, che racchiudono un altrettanto curato e prezioso centro
storico. Avila è il luogo di nascita di Santa Teresa, personaggio di grande trascendenza religiosa e grande letterata. Proseguimento per Madrid, cena e pernottamento. (Agumar 4* o similare).


8° Giorno: MADRID - CAGLIARI / OLBIA
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Madrid in tempo utile per il volo di rientro. Fine dei servizi.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
Date Partenza

Quota

in DBL

Suppl. Singola

Riduz.

Child

11 - 25 Aprile € 940 € 350 € 160
 

Note: Per motivi tecnici il tour potrebbe subire piccole variazioni, mantenendo invariate visite e servizi.

(*) Ci sarà l’opportunità di fare tre passeggiate a piedi (circa 60-90 minuti circa ciascuno), per ‘assaggiare’ l’esperienza dei pellegrini medievali. Quelli che non desiderano farlo continueranno il tragitto in bus e attenderanno i partecipanti che hanno camminato. Si consigliano scarpe comode, e non sono necessarie scarpe speciali, trattandosi di percorsi semplici e agevoli.

 

Pasqua 2020
CROCIERA sul NILO
Dal 10 al 17 Aprile
Volo diretto Cagliari - Aswan

 

8 Giorni 7 Notti

Quota in Pensione Completa

  PRENOTA
PRIMA
QUOTA
BASE
SUPPL.
SINGOLA
RID. CHD
Motonave 
NILE SHAMS 5*
€ 1450 € 1550 € 460 2/5 yrs € 620
5/12 yrs € 310


PROGRAMMA DI VIAGGIO


1°Giorno - Venerdì 10 Aprile: CAGLIARI *ASWAN
Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto di Cagliari/Elmas due ore prima della partenza; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto alla volta di Aswan. Incontro con l’assistente locale, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in bus verso la motonave. Cena e Pernottamento a Bordo.

2° Giorno - Sabato 11 Aprile: KOM OMBO
Prima Colazione a Bordo. Navigazione verso Kom Ombo e sosta per la visita dell’omonimo Tempio, dedicato al Dio Sobek, dalla testa di coccodrillo e al Dio Haroeris, dalla testa di sparviero. Pranzo a Bordo. Proseguimento della navigazione verso Luxor, passando da Edfu. Cena e Pernottamento a bordo.

3° Giorno - Domenica 12 Aprile: KARNAK * LUXOR
Prima Colazione a Bordo. Mattinata dedicata alla visita del meraviglioso Tempio di Karnak, dedicato al dio Amon, il più importante e più grande centro religioso dell’Antico Egitto ed al Tempio di Luxor, elegante esempio di architettura faraonica. Pranzo a Bordo. nel pomeriggio, navigazione verso Esna. Cena e Pernottamento a bordo.

4° Giorno - Lunedì 13 Aprile - VALLE DEI RE * COLOSSI DI MEMNON
Prima Colazione a Bordo. Mattinata dedicata alla visita della magnifica Valle dei Re, la necropoli più grande d’Egitto, situata sulla riva occidentale del Nilo, dove fra il 1510 ed il 1080 a.C. venne eretto uno dei templi più originali e suggestivi di tutto l’Egitto, il tempio dedicato alla regina Hatchepsut. Si avrà quindi la possibilità di ammirare i Colossi di Memnon, due enormi statue di pietra, che da millenni osservano il lento scorrere del Nilo. Pranzo a Bordo. Cena e Pernottamento a bordo.

5° Giorno - Martedì 14 Aprile ESNA * EDFU
Trattamento di Pensione Completa a bordo. Giornata di relax in navigazione, passando lungo la bellissima ansa che il Nilo ha formato proprio in questo tratto e la chiusa di Esna. 

6° Giorno - Mercoledì 15 Aprile EDFU
Prima Colazione a Bordo. Mattinata dedicata alla visita del Tempio di Edfu, risalente all’epoca grecoromana, con una successione di ambienti sempre più bui e piccoli, fino al naos, il sacrario completamente avvolto nell’oscurità. Pranzo a Bordo e nel pomeriggio, navigazione verso Aswan. Cena e Pernottamento a Bordo. 

7° Giorno - Giovedì 16 Aprile - ABU SIMBEL (facoltativo) * ASWAN
Prima Colazione a Bordo. Possibilità di prenotare la visita facoltativa al sito di Abu Simbel (non inclusa). Pranzo a Bordo. Nel pomeriggio, si raggiungerà la Grande Diga, che crea l’enorme bacino idrico, noto come Lago Nasser, voluto dall’allora leader Nasser per far fronte alla difficile situazione di siccità che caratterizza l’area. Visita al Tempio di Philae, che deve la sua fama al culto della dea Iside.

8° Giorno - Venerdì 17 Aprile ASWAN * CAGLIARI
Prima Colazione a Bordo. Incontro con l’assistenza in loco e trasferimento in aeroporto a Aswan in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza alla volta dell’aeroporto di Cagliari/Elmas. Arrivo, sbarco e fine dei ns. servizi.


N.B.: A causa di motivi tecnico/operativi, il programma potrebbe subire delle variazioni, senza alterare in nessun modo i contenuti. 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L'ACCESSO AL PAESE

Passaporto/carta d’identità: si informa che, le Autorità consentono l’ingresso nel Paese con i seguenti documenti: passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese e carta d’identità valida per l’espatrio, con validità residua di sei mesi. Si segnala che le Autorità non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento); ugualmente la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. 

Offerte Viaggi Organizzati in Andalusia con Siviglia da Cagliari 
PASQUA IN ANDALUSIA


Viaggio: Gran Tour Andalusia
Durata: 8 Giorni / 7 Notti
Data: Dal 12 
al 19 Aprile 2020
Volo da: Volo Da Cagliari per Siviglia
Hotel: Hotel 4 stelle

Pacchetto: Volo - Transfer - Hotel 4* - Visite Guidate in Italiano - Tour in Bus
Visite: Siviglia - Cordova - Granada - Antequera

Servizi: Ingressi - Visite Guidate 


Prezzo: 1085 € + 35 € Iscrizione + 70 € Tasse a persona in camera doppia

Programma Tour Andalusia Siviglia da Cagliari

1° giorno: 12 Aprile CAGLIARI I SIVIGLIA 
Ritrovo dei partecipanti due ore prima della partenza all'aeroporto di Cagliari. Check in individuale ed alle ore 12:10 partenza per Siviglia con volo diretto Ryanair. Ore 14:30 arrivo e trasferimento in Hotel 4*. Pomeriggio libero. In serata incontro con la Guida e gli altri partecipanti. Cena e pernottamento.

2° giorno SIVIGLIA 
Prima colazione in Hotel Ore 09:00 Incontro con la Guida e panoramica della città. Visita della Cattedrale, terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Passeggiata per il singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pranzo libero. Pomeriggio in libertà. Cena e pernottamento.

3° giorno: SIVIGLIA I CORDOVA I GRANADA 
Prima colazione e partenza verso Cordoba. Visita guidata della Mezquita una delle più belle opere dell'arte islamica in Spagna, con un bellissimo bosco di colonne ed un sontuoso "mihrab". Passeggiata per il Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Granada. Sistemazione in Hotel 4* . Cena e pernottamento.

4° giorno GRANADA 
Prima colazione in hotel. Al mattino visita dell’Alhambra, il monumento più bello costruito dagli arabi in Spagna. Una volta palazzo reale e fortezza, oggi questo complesso di stanze e cortili di una bellezza unica ci fa evocare lo splendido passato arabo della città. Visita del Giardini del Generalife, residenza dei re Naziridi, con splendidi giochi d’acqua e laghi in un giardino molto curato con numerose varietà di fiori. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

5° giorno: GRANADA I ANTEQUERA I MALAGA 
Prima colazione e partenza verso Antequera. Lungo la strada visiteremo i dolmen per cui Antequera è famosa: Dolmen de Manga, De Viera e El Romeral. Di questi, il Dolmen de Menga è il più vasto, essendo profondo circa 17 metri, largo 7 e alto 3,50 metri, al cui interno sono state trovate delle incisioni antropomorfe. Il complesso megalitico è stato inserito dall'Unesco nella lista dei Patrimoni dell'Umanità. Al termine della visita, proseguiremo verso Alcabaza, un'antica fortezza araba, dalla quale si può godere di una splendida vista sulla città. Tempo libero per il pranzo. Proseguimento per Malaga, per la visita panoramica della città. Sistemazione in Hotel 4*. Cena e pernottamento.

6° giorno RONDA I PUERTO BANUS (Marbella) I MALAGA 
Prima colazione e partenza verso Ronda. Costruita sopra un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che raggiunge i 100 metri di profondità, divide il centro urbano. Visita del vecchio quartiere, dove si trova la collegiata di Santa María, un importante edificio rinascimentale che conserva all’interno un arco della ormai scomparsa moschea principale. In conclusione la Plaza de Toros, un meraviglioso esempio del Settecento. Rientro all'albergo con sosta per visitare Puerto Banús, famosa localitá turistica della Costa del Sol. Passeggiata lungo il porto turistico. Rientro a Malaga. Cena e pernottamento.

7° giorno MALAGA I SIVIGLIA 
Prima colazione. Trasferimento a Siviglia. Arrivo e sistemazione in Hotel 4* Pomeriggio in libertà. Cena e pernottamento

8° giorno: SIVIGLIA I CAGLIARI 
Prima colazione. Trasferimento in Aeroporto e alle ore 09:35 partenza per Cagliari con volo diretto Ryanair. Ore 11:45 arrivo e fine dei nostri servizi.

 

N.B La quotazione è calcolata con tariffe aeree disponibili per un numero limitato di posti. All’esaurimento degli stessi potrebbe essere richiesto un adeguamento del prezzo volo.

P.S. E' possibile che motivi di ordine tecnico e in momenti di particolare flusso turistico, l'ordine delle visite guidate e delle escursioni in programma possa subire modifiche senza preavviso.

Hotels nel Tour Andalusia (o similari)


GRANADA : Hotel GRANADA CENTER 4 stelle o similari
SIVIGLIA : Hotel SEVILLA CENTER  4 stelle o similari
MALAGA : Hotel BARCELO MALAGA 4 stelle o similari

Nota: Il corrispondente locale si riserva la facoltà di poter variare gli Hotels, mantenendo però la stessa categoria. A Malaga, occasionalmente (durante eventi particolari), può essere utilizzato un Hotel di Torremolinos.

MINITOUR ROMANIA TRANSILVANIA DA CAGLIARI E ALGHERO
Offerte Viaggi di Pasqua in Romania con partenza da Cagliari / Alghero. Tour Romania Transilvania dal 9 al 13 Aprile 2020. Partenze con volo di Linea da Cagliari ed Alghero per Bucarest. Tour di gruppo con Guida locale Sistemazione Hotel 3/4 stelle 
Ingressi ai siti inclusi da 735 €

Programma Del Minitour Romania partenza dalla Sardegna

1° Giorno / Giovedì: CAGLIARI / ALGHERO - BUCAREST 
Partenza individuale dall’aeroporto prescelto con volo di linea per Bucarest. Arrivo all`aeroporto di Bucarest, incontro con l’assistente e trasferimento in hotel in centro città. Cena e pernottamento in hotel (Mercure Unirii 4* o sim.).

2° Giorno / VenerdìBUCAREST
Colazione in Hotel, incontro con la guida per un’ampia visita della città con il Palazzo Parlamento, l’edificio che doveva essere la “Casa del Popolo” oggi è sede del Parlamento della Romania. Si prosegue con la visita all’Arco di Trionfo e al centro autentico della capitale, “la Corte Antica” e ingresso al Museo Satului. Pranzo libero. Tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno / Sabato: BUCAREST -  BRAN - BRASOV
Colazione in hotel e partenza per Bran. Visita al famoso Castello, detto di Dracula, in cui soggiornò il principe Vlad l’Impalatore, noto per le sue efferatezze. Pranzo in ristorante. Si continua con la visita di Brasov, nota per le mura, le roccaforti medievali sassoni, la chiesa Nera, in stile gotico e di origine trecentesca. Cena e pernottamento in hotel a Brasov. (Hotel Jasmine 3* sup. o similare).

4° Giorno / Domenica: BRASOV - SINAIA - BUCAREST
Dopo la colazione in hotel, partenza per la città di Sinaia. Visita del Castello Peles, un capolavoro di architettura neo rinascimentale tedesco, eretto tra il 1873 e 1883 per volere di re Carlo I, uno tra i più belli d’Europa. Pranzo libero. Proseguimento verso Bucarest e sosta intermedia per la visita al monastero di Snagov. Il monastero è sito in una piccola isola in un lago, ha avuto varie trasformazioni. In ultimo è noto per una cripta in cui si identifica la sepoltura di Vlad l’Impalatore, l’ispiratore di Dracula. Si rientra a Bucarest e si vede la città via via trasformata, con il suo centro sempre più vivo e vivace. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno / Lunedì: BUCAREST - CAGLIARI / ALGHERO
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza individuale con voli di linea per la destinazione prescelta. Fine dei servizi.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
DATA PARTENZA

Quota

in DBL

Suppl. Singola

Riduz.

Child

9 Aprile € 735 € 125 Su Rq
 


N.B.: La quotazione è calcolata con tariffe aeree disponibili per un numero limitato di posti. All’esaurimento degli stessi potrebbe essere richiesto un adeguamento del prezzo volo.

ROMANIA 
La Romania “Particolare” è una parola che spesso viene associata alla Romania. Particolare perché è un’isola latina in un continente slavo. Perché sta in un crocevia culturale: guarda da una parte all’Occidente, di cui ha sempre avvertito il fascino, e dall’titlera alla chiesa ortodossa di cui sembra subire il rigore. Particolare è la gente, mentalità bizantina e cuore europeo. Particolare è la natura, di orsi e di lupi in un continente ormai interamente popolato da una fauna pacifica.
L’impressione è quella di un Paese difficile da decifrare, perché fatto di troppi “particolari”. E dunque questa la Romania ? Davvero gioca a nascondersi al viaggiatore? Forse sta proprio qui, invece, il suo fascino: nel suo essere “tanta”. C’e molta natura, selvaggia e dolce: la piu grande zona umida d’Europa dove il Danubio finisce il suo viaggio – Delta del Danubio , i Carpazi appena usciti da un secolare isolamento turistico, la Transilvania che non e quella dei film horror ma campagna dai ritmi antichi.
C’è tanta preziosità d’arte, nelle chiese dipinte in Bucovina, nel “gotico” in legno in Maramures, mete tradizionali del turismo, ma anche in piccoli gioielli nascosti: un cimitero capace di strappare un sorriso ( il Cimitero Allegro a Sapanta – Maramures ), un villaggio di case effimere costruite da gente nomade ( villaggio Buzescu ) .
C’e Bucarest dove le follie architettoniche di Ceausescu guardano in faccia palazzi d’ispirazione parigina e Sibiu, nome quasi sconosciuto che è diventato capitale europea della cultura nel 2007. Un Paese difficile da decifrare, con troppe particolarità, troppe contraddizioni. Non pretendiamo sempre di capire tutto subito, della Romania: lasciamoci catturare dalle sue magie, dai suoi misteri. Dopotutto è “Europa d’Oriente”: qui arrivano echi di mondi lontani. Bucarest Romania: Numerose chiese di arte bizantina si trovano a Bucarest, come Curtea Veche, il Monastero Antim, Stavropoleos e Spiridon. Percorrete Soseaua Kiseleff, la strada principale di Bucarest, visitate le importanti piazze di Piata Universitatii, Piata Revolutiei e Piata Unirii e raggiungete l’Arco di Trionfo. Ammirate la Chiesa Cretulescu, una delle più belle di Bucarest, costruita nel 1722, in Piazza della Repubblica, riposatevi a Parco Cismigiu, il parco più antico della città, e visitate il Museo del Villaggio, nel Parco Herastraui, uno dei più grandi e famosi musei etnografici all’aperto d’Europa.La Transilvania
La Transilvania è una Regione di rara bellezza e avvolta dal mistero ai piedi dei Carpazi, caratterizzata da un bellissimo paesaggio naturale e da alcune delle città medievali meglio conservate in Europa, come per esempio Brasov. Nella sua storia la Transilvania è stata abitata anche da Magiari, Tedeschi, Ebrei che vi hanno lasciato una forte eredità architettonica, culturale e gastronomica. Sin dal Duecento i coloni sassoni hanno fortificato le loro città, conosciute con il nome di Siebenburgen: oltre a Brasov, troviamo Sibiu, Sighisoara, Cluj Napoca, Bistrita, Sebes e Medias. Per secoli le mura, le torri e le chiese fortificate di queste città hanno protetto gli abitanti dalle invasioni dell’impero ottomano.
Tra i tanti castelli medievali nascosti tra le montagne e i boschi della Transilvania, il più famoso è sicuramente il Castello di Dracula, misterioso e suggestivo anche grazie alla sua architettura gotica, alle alte torri e alle mura bianche, costruito nel XV secolo in posizione dominante sul villaggio di Bran. Molto bello anche il castello di Corvinesti vicino a Hunedoara e la Fortezza di Rasnov costruita nel 1300 dai Cavalieri Teutonici. In Transilvania inoltre si trovano i bellissimi paesi di Viscri, Calnic, Darjiu, Harman, Prejmer e Biertan, con chiese fortificate sassoni dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Infine, per gli amanti della natura e delle escursioni, il Parco Nazionale Retezat, al confine tra la Transilvania e l’Oltenia, e il Parco naturale dei Monti Apusei sono un’ottima occasione per ammirare alcune specie protette di animali e un ambiente naturale unico. Da non perdere la Grotta di Scărişoara dove si trova il più grande ghiacciaio sotterraneo del continente. Numerose sono i monumenti da visitare durante un viaggio o un weekend a Bucarest. Non perdete il Palazzo del Parlamento, la costruzione più grande al mondo dopo il Pentagono di Washington interamente realizzata con materiali provenienti dalla Romania, dal marmo e dal legno ai tappeti, alle tende e i candelabri, l’Auditorium Ateneul Roman, in stile neoclassico, dove sono ospitati i magnifici concerti della filarmonica George Enescu, e programmate un giro nel Centro storico dove tra gli altri interessanti edifici si trova la Chiesa della Corte Antica, costruita nel XVI secolo e decorata con meravigliosi affreschi.I Monasteri della Romania
I monasteri dipinti della Moldavia (Bucovina) Sono stati inseriti nel 1993 nella lista dei monumenti protetti dall’Unesco. Si tratta di 7 monasteri che datano dei XV-XVIimo sec, affrescati sia all’interno che all’esterno con diverse scene religiose, una vera Biblia per la gente del posto: Monasteri di Voronet, Sucevita, Moldovita, Humor, Arbore, Probota.
Barsana: Le chiese in legno di Maramures Maramures e la contada del Nord della Romania, composta di scenari meravigliosi-dal massiccio Rodna e Maramures, Gutai e Tibles alle colline delle depressioni e ai vallichi con fiumi. Oltre alle case come dei piccoli castelli, ai portoni impressionanti per i merletti delle sculture, le chise in legno, alcune vecchie di mezzo millennio, compongono uno spettacolo europeo unico che meraviglia per la tecnica della costruzione, per altissime torri, per l'armonia delle proporzioni.Ci sono 7 monumenti inseriti nella lista dei monumenti protetti dall’Unesco nel 1999: Le chiese di Barsana, Budesti, Desesti, Ieud, Sisesti, Poienile Izei, Targu Lapus.
Prejmer: I villaggi sassoni con le chiese fortificate della Transilvania Transilvania, "il paese oltre foresta" fu una regione ricca di misteri, piena di leggende, pero da sempre soggeto delle invasioni. Dopo la colonizzazione dei sassoni, i borghi della Transilvania furono attacati dai turchi e tartari cio che determino la fortificazione delle citta e all'apparizione delle citta-fortezze-chiesa. Ci sono 7 monumenti inseriti nella lista Unesco dei monumenti patrimonio mondiale nel 1993 e nel 1999: Le cittadelle di Biertan, Prejmer, Calnic, Darjiu, Viscri, Saschiz, Valea Viilor.
Sarmizegetusa: Le citta daciche nei monti Orastie I Daci, i vecchi abitanti della Romania, hanno lasciato le loro tracce in tutta la regione.All'inizio del sec. II, l'imperatore Traiano trasformo la Dacia in una provincia romana, con Ulpia Traiana Sarmizegetusa la capitale della Dacia Felix. Oggi ci sono 6 monumenti - vecchie citta daciche - inserite nei 1999 nella lista dei monumenti patrimonio dell’umanità: le citta di Blidaru, Capalna, Costesti, Lucani Piatra Rosie, Sarmizegetusa Regia.
Horezu: Il monastero Horezu E stato inserito tra i monumenti patrimonio dell’umanità nel 1999. Si tratta del piu grande complesso architettonico medievale della Valacchia, eretto sotto il Principe Constantin Brancoveanu. Il complesso comprende la chiesa (eretta tra 1690 e 1693), la torre campanara, la cappella e il refettorio.
Sighisoara: Il centro storico di Sighisoara Sighisoara e la piu bella citta medievale della Romania eretta tra gli anni 300-400 che si è conservata tale fino ai nostri giorni: vie strette, case massicce con le finestre abbellite dai gerani rossi, mura di cinta e torri di difesa. Spiccano la Torre dell’Orologio, la chiesa della collina e la casa dovè è nato il Principe Vlad Tepes, attualmente ristorante.
Delta Del Danubio: Il Delta del Danubio E il secondo delta come grandezza dell’Europa, con una superficie totale di 2.681 kmq. È considerato un vero paradiso terrestre grazie alla ricchezza della sua flora e della sua fauna. I tre bracci attraverso cui il Danubio sfocia nel Mar Nero sono Chilia, Sulina e Sfantul Gheorghe.

Tour della Toscana con volo diretto da Cagliari per Pisa. Viaggio di 5 Giorni 4 Notti dal 10 al 14 Aprile 2020. Pacchetto viaggio organizzato comprende volo da Cagliari Sistemazione in Hotel 3 Stelle in pensione completa Visite guidate a Montecatini Firenze Lucca Pisa Siena con Assistente accompagnatore Assicurazione da 780 € a persona in camera doppia

Pacchetto Viaggio Tour della Toscana con volo diretto da Cagliari

Categoria

Toscana dalla Sardegna

Offerta

Tour Toscana con volo diretto da Cagliari

Pacchetto Viaggio

Volo diretto da Cagliari Tour Visite

Destinazione

Montecatini Terme Siena Firenze Lucca

Partenza da

Da Cagliari Elmas

Durata / Data

5 Giorni 4 Notti dal 10 al 14 Aprile 2020

Servizi

Guida Turistica Accompagnatore d'Agenzia

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa

Prezzo

780 € + 30 € Iscrizione + 70 € Tasse Apt



Programma di Pasqua Toscana con volo diretto da Cagliari

10 Aprile CAGLIARI I PISA I MONTECATINI
Presentazione in Aeroporto almeno 1h30 prima dell’orario fissato per la partenza. Operazioni di check-in individuali e alle ore 08:10 partenza per PISA con volo diretto Ryanair. Ore 09:15 arrivo ed incontro con il Pullman. Visita guidata del centro storico di Pisa con l’affascinate Piazza dei Miracoli e la Torre pendente. Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Montecatini Terme e sistemazione in Hotel 3*. Cena e pernottamento.

2° Giorno LE 5 TERRE
1°colazione in Hotel. Partenza per La Spezia. Incontro con la guida e, in treno, raggiungeremo gli affascinanti borghi che comprendono il Parco delle Cinque terre da Rio Maggiore a Monterosso passando per Manarola, Verniglia e Vernazza. Pranzo in Ristorante a base di pesce a Monterosso. Nel pomeriggio proseguimento delle visite per poi rientrare in treno a La Spezia e successivo rientro a Montecatini Terme. Cena e pernottamento

3° Giorno FIRENZE
1° colazione in Hotel. Partenza per Firenze. Incontro con la Guida e intera giornata dedicata alla visita della splendida città: il Duomo, il Battistero, il Campanile di Giotto, Piazza della Signoria con il Palazzo vecchio, la Galleria degli Uffizi, il Ponte Vecchio, ecc. Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio proseguimento delle visite. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno PISTOIA I VINCI 
1° colazione in Hotel. Partenza per la visita di Pistoia. Visita guidata del centro toscano, ricco di storia e cultura, che ha nel perimetro della splendida Piazza del Duomo alcuni monumenti di rara bellezza: il Palazzo Pretorio, il Battistero e la Cattedrale di San Zeno che custodisce al suo interno pregiate opere di arte sacra e non solo. Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Vinci, città natale del celebre Leonardo, e visita (ingresso incluso – senza guida) alla Casa Natale del Maestro e del Museo Leonardiano che ospita la riproduzione delle opere realizzate da Leonardo da Vinci. Rientro in Hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

14 Aprile LUCCA I PISA I CAGLIARI
1° colazione e mattinata libera. Pranzo in Hotel. Nel pomeriggio escursione a Lucca. città dall’immensa ricchezza storico-monumentale per cui è stata anche avanzata la proposta di includere il suo centro storico nella lista del patrimonio dell'umanità dell’UNESCO Al termine visita trasferimento all’Aeroporto di Pisa ed alle ore 21:10 partenza per Cagliari con volo diretto Ryanair. Ore 22:10 arrivo e fine dei servizi


Operativo voli Ryanair : Cagliari / Pisa / Cagliari

Data

Aeroporti di partenza

Orari di Partenza

Aeroporto di arrivo

Orari di Arrivo

10 Aprile

Cagliari

08:10

Pisa

09:15

14 Aprile

Pisa

21:10

Cagliari

22:10

 

Offerte viaggi Pasqua 2019 in Italia dalla Sardegna. Mini Tour in Molise Roma Campobasso Larino Agnone Termoli Venafro Partenza da cagliari dal 19 al 23 Aprile 2019.  alla scoperta dell'Italia Roma Molise e Campobasso. Pacchetto Viaggio di 5 Giorni comprende volo Mini Tour Hotel guida e Visite da 750 €


Pacchetto Viaggio Pasqua 2019 in Molise da Cagliari

Categoria

Pasqua di Aprile Roma Molise dalla Sardegna

Offerta

Pasqua 2019 in Molise

Pacchetto Viaggio

Volo da Cagliari Mini Tour Hotel Visite

Destinazione

Roma e Campobasso

Partenza da

Da Cagliari Elmas

Durata / Data

5 Giorni 4 Notti dal 19 al 23 Aprile 2019

Hotel / Trattamento

Hotel 4 Stelle in pensione completa

Prezzo

750 €

Programma di Pasqua Molise da Cagliari

1° GIORNO 19\04\19:
CAGLIARI – ROMA - CAMPOBASSO
Ritrovo Sigri Partecipanti in aeroporto alle ore 06,00. Disbrigo formalità d’imbarco e partenza alle ore 07,30 per Roma\Fiumicino. Arrivo ore 08,30 sistemazione in bus e proseguimento per Campobasso.Arrivo sistemazione in Hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita con guida dell’affascinante centro storico caratterizzato da stradine strette, chiese e palazzi storici che si snodano ai piedi del Castello Monforte, antica roccaforte di difesa. Al termine della visita guidata si potrà assistere alla suggestiva processione del Venerdì Santo: una sfilata composta da ben 700 cantori che accompagnano le statue di Gesù e della Madonna intonando l’imponente e toccante “Teco Vorrei”. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO 20\04\19:
CAMPOBASSO - PIETRABBONDANTE - AGNONE
Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Pietrabbondante per la visita guidata del Teatro Sannitico, una delle più importanti testimonianze legate a questo illustre popolo giunta fino ai giorni nostri. Proseguimento per Agnone, “la città delle campane” ricca di importanti chiese, di artigianato e gastronomia tipica. Visita guidata del centro storico e della più Antica Pontificia Fonderia di Campane del mondo.  Pranzo in ristorante tipico, cena e pernottamento in hotel.

3°  GIORNO 21\04\19:
CAMPOBASSO – LARINO – TERMOLI
Prima colazione in hotel, tempo a disposizione cn possibilità di partecipare alle funzioni religiose della Santa Pasqua nella Cattedrale di Campobasso. A seguire partenza per Larino, nel cuore della Valle del Biferno caratterizzata da un susseguirsi di vigneti ed uliveti. Visita di una delle più importanti cantine della zona a conduzione familiare. Immersi nel verde dei vigneti ed accompagnati dall’enologo visiterete le cantine per conoscere le principali fase di produzione del vino. Degustazione di vini e prnzo Pasquale a base di prodotti tipici della cucina molisana. Nel pomeriggio visita guidata di Larino: l’anfiteatro, la Cattedrale, il Palazzo Ducale con il Museo Civico. Proseguimento per Termoli e visita guidata del meraviglioso borgo marinaro di Termoli, dal profilo medievale avvolto da antiche mura a picco sul mare, caratterizzato dal Castello Svevo e la suggestiva cattedrale. Tempo libero, a seguire partenza per il rientro a Campobasso. Cena e notte in hotel.

4° GIORNO 22\04\19:
CAMPOBASSO - FROSOLONE – CASALCIPRANO
Prima colazione in hotel e partenza per Frosolone, uno dei quattro borghi molisani inseriti tra “I Borghi più belli d’Italia”. All’arrivo incontro con la guida e visita del centro storico, del Museo dei “Ferri taglienti”, ove si potrà assistere al primordiale spettacolo della forgiatura, del Museo del “Costume e del corredo antico”, che custodisce manufatti di rara bellezza e le vanità delle donne di altri tempi, e della Casetta del pastore, in cui si possono degustare eccezionali formaggi lavorati al momento da abilissimi casari con vecchi e semplici attrezzi e secondo metodi e ricette antichissime. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di Casalciprano per ammirare l’originale Museo a cielo aperto della Memoria Contadina, un percorso che si snoda nel centro storico del paese, caratterizzato da dipinti e sculture in bronzo, che racconta il lavoro antico, tradizioni e scene di vita quotidiana di un tempo. La visita guidata termina nella soffitta dei ricordi, un vero e proprio viaggio nel tempo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° GIOPRNO 23\04\19:
CASTELPETROSO – VENAFRO – ROMA - CAGLIARI
Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Venafro. Durante il tragitto breve visita dell’imponente Santuario dell’Addolorata di Castelpetroso in stile neogotico per ammirare i dipinti del Trivisonno ospitati nelle sette cappelle laterali, raffiguranti scene della vita di Cristo. Proseguimento per Venafro e visita del Castello Pandone, maniero decorato al suo interno con dipinti cinquecenteschi raffiguranti i migliori cavalli dell’allevamento di Enrico III Pandone, conte di Venafro. Pranzo in ristorante. Proseguimento per l’aeroporto di Fiumicino, disbrigo modalità d’imbarco  partenza alle ore 19,55 per Cagliari, arrivo ore 21,00 circa , fine del viaggio e dei nostri servizi.

 Pasqua 2019 Austria Vienna con partenze dalla Sardegna volo diretto da da Cagliari
Viaggio organizzato di 5 Giorni 4 Notti dal 18 al 22 Aprile
2019. Pacchetti Viaggi organizzati con Sistemazione in Hotel 4 Stelle con trattamento di mezza pensione da 620 € a Persona.


PRENOTA PRIMA
Euro 60 è la riduzione a coppia per prenotazioni pervenute entro e non oltre il 23 FEBBRAIO

 

Programma di Viaggio :

18 Aprile CAGLIARI / LINZ / VIENNA
Presentazione in Aeroporto 2 ore prima dell’orario della partenza. Operazioni di check-in individuali ed alle ore 17:20 partenza per l’aeroporto di LINZ con Volo diretto della Compagnia SmartLinx. Ore 19:20 arrivo e trasferimento a VIENNA. Sistemazione all’Hotel ANANAS 4*. Pernottamento.

Dal 19 al 21 aprile: VIENNA
B/B in Hotel. Giornate a disposizione per attività individuali o escursioni facoltative.

22 Aprile: VALLE DEL DANUBIO / MELK / LINZ
Dopo la 1° colazione partenza per l’escursione nella Valle del Danubio ( la Wachau , dichiarata patrimonio dell’umanità UNESCO per la bellezza del suo percorso) che offre un susseguirsi di antichi castelli, borghi incantati e ripidi vigneti con lo sfondo di un Danubio luccicante. Pranzo libero. Visita al Monastero di Melk (ingressi inclusi). La splendida abbazia benedettina, in stile barocco, è una delle più importanti strutture monastiche d’Austria ed importante centro Religioso. L’imponente struttura comprende al suo interno diverse sale ricchi di affreschi, sculture e opere d’arte. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’Aeroporto di Linz. Operazioni di check -in ed alle 22:00 partenza con volo diretto SMART LINX MYX8505 per CAGLIARI. Ore 24:00 arrivo e fine dei ns. servizi.
 
 
 
 
Escursioni FACOLTATIVE
da confermare esclusivamente prima della partenza

19.04 VIENNA – € 35
(mezza giornata) con Guida

20.04 VIENNA – € 35
(mezza giornata) con Guida

21.04 – VIENNA e SHONBRUNN – € 50
(mezza giornata) con Pullman + Guida + Ingressi a shonbrunn

 

 __****************************************************************************************************__

 

Volo diretto da CAGLIARI

CAGLIARI Linz   17.20 – 19.20
Linz CAGLIARI   22.00 – 00.05

Programma Di Viaggio

1 ° giorno – Venerdi - 29/03/2018: Cagliari/ Tunisi
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto due ore prima della partenza, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto per Tunisi. Arrivo incontro con un nostro incaricato e trasferimento in hotel a Tunisi . Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

2 ° giorno - Sabato - 30/03/2018: Tunisi / Annaba / Constantine
Dopo la prima colazione, partenza per Constantine (Algeria) Via Annaba, visita della città e del Museo Archeologico Nazionale di Cirta. Nel pomeriggio visita del Palazzo di Ahmed Bey, traccia vivente della civiltà ottomana, la cui costruzione risale al 1826, visita di Sidi M'Cid Bridge uno dei ponti sospesi di Constantine . Cena e pernottamento in hotel

3 ° giorno - Domenica - 31/03/2018: Costantine / Batna
Dopo la prima colazione, partenza per Batna, visita della città , dell'imponente la tomba di Medracen, mausoleo numidico risalente al 3 ° secolo A.C. Nel pomeriggio, partenza per Timgad, detta la "Pompei del Nord Africa" ​​, uno degli esempi più importanti e meglio conservati di città romana fondata dall'imperatore Traiano, qui si torna indietro nel tempo passeggiando al suo interno. Cena e pernottamento in hotel

4 ° giorno - Lunedì - 01 /04/2018: Batna / Annaba
Dopo la prima colazione, partenza per Annaba, visita della Basilica di Sant'Agostino in stile neomoresco e neobizantino ottimo punto di osservazione del Golfo di Annaba. Nel pomeriggio, visita delle rovine di Ippona, una delle principali città dell'Africa romana, in latino Hippo Regius, è l'antico nome della città di Annaba. Sant'Agostino fu vescovo della città dal 395 fino alla sua morte nel 430. Cena e pernottamento in hotel.

5 ° giorno - Sabato - 02/04/2018: Annaba/Tunisi/ Cagliari
Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile per l’aeroporto di Tunisi. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto per Cagliari. Arrivo e fine dei nostro servizi.

Programma Di Viaggio

1 ° giorno – Venerdi - 29/03/2018: Cagliari/ Tunisi

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto due ore prima della partenza, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto per Tunisi. Arrivo incontro con un nostro incaricato  e trasferimento all’hotel a Tunisi . Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

2 ° giorno - Sabato - 30/04/2018: Tunisi/ Tébessa / Souk - Ahras
Dopo la prima colazione, partenza per Tébessa (Algeria), breve visita e della città romana per arrivare a Souk Ahras , Tour della vecchia città Numide di S.Agostino, Madaura, fondata nel 75a.c. la città natale di uno dei più grandi pensatori di tutti i tempi.Nel pomeriggio visita del museo e dell'ulivo di Sant'Agostino nel centro di Souk Ahras. Cena e pernottamento in hotel.

3 ° giorno - Domenica - 31/03/2018: Souk - Ahras / Guelma
Dopo la prima colazione, partenza per Guelma, visita della città e delle cascate d'acqua dell'Hammam di Debah con i suoi 95°le più calde al mondo. Proseguimento per la visita del teatro romano e dele bellissime statute di Giove e Esculapio. Cena e pernottamento in hotel

4 ° giorno - Lunedì - 01/04/2018: Guelma / Annaba
Dopo la prima colazione, partenza per Annaba  visita della Basilica di Sant'Agostino in stile neomoresco e bizantino ottimo punto di osservazione del golfo di Annaba. Nel pomeriggio, visita delle rovine di Ippona, una delle principali città dell'Africa romana, in latino Hippo Regius, è l'antico nome della città di Annaba. Sant'Agostino fu vescovo della città dal 395 fino alla sua morte nel 430. Cena e pernottamento in hotel.

5 ° giorno - Sabato - 02/04/2018: Annaba/Tunisi/ Cagliari
Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile per l’aeroporto di Tunisi. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto per Cagliari. Arrivo e fine dei nostro servizi.

Pagina 1 di 3
Aio Sardegna
www.aiosardegna.it

Le migliori soluzioni per affittare una casa o trovare un albergo/B&B per le tue vacanze in Sardegna.

Capodanno in Sardegna
www.capodannoinsardegna.it

Le migliori offerte per un divertente e meraviglioso capodanno in Sardegna.

Aio Sardegna Vacanze
www.aiosardegna.com

Le migliori offerte e pacchetti vacanza per tutte le destinazioni piu' ambite e curiose del mondo.

I viaggi della fede
www.iviaggidellafede.it

La guida completa per organizzare il tuo viaggio religiosa o pellegrinaggio in tutto il mondo.